Garcinia Cambogia: Integratore naturale

garcinia-gambogia

Cosa è la Garcinia Cambogia ?

La Garcinia Cambogia viene chiamata in occidente Tamarindo ed è conosciuta perché dalla sua polpa viene estratto uno sciroppo corroborante, ottimo da consumare aggiunto all’acqua. Si tratta di un frutto tropicale, originario delle regioni del sud est asiatico, che ha la forma di una piccola zucchetta verde e che da secoli viene impiegato dalle popolazioni locali  per integrare l’alimentazione e per favorire la funzionalità del sistema digerente.

Le ricerche nutrizionali si sono occupate di analizzare la Garcinia Cambogia e hanno scoperto che la sua verde buccia contiene elevate quantità di acido idrossicitrico. Si tratta di un acido prezioso, che svolge una funzione molto particolare nell’organismo, perché è un valido alleato per chi desidera raggiungere il peso forma e perdere il peso in eccesso affidandosi a rimedi e integratori naturali. Scopriamo le proprietà della Garcinia Cambogia nel dettaglio e come funzionano gli integratori per dimagrire che la vedono protagonista.

come-funziona-acido-idrossicitrico

Garcinia Cambogia proprietà

La polpa e la buccia del frutto sono ricchissime di sostanze nutritive e l’estratto di acido idrossicitrico è in grado di bloccare la sintesi dell’acetilcoenzima A, ovvero un substrato energetico che viene impiegato dall’organismo nella sintesi dei grassi e del colesterolo. Grazie a questa funzione unica e molto rara da incontrare in natura, la Garcinia Cambogia aiuta a ridurre la sintesi degli acidi grassi e regala quindi un senso di benessere sedando la fame nervosa e gli attacchi improvvisi di appetito.

Per questa ragione, la Garcinia Cambogia viene consigliata per supportare attivamente la dieta dimagrante, perché è in grado di non far avvertire i morsi della fame e di rendere il processo di dimagrimento più semplice e propositivo. Tutti noi sappiamo quanto le diete restrittive siano difficili da mantenere. Le ricerche hanno dimostrato che i piani dimagranti troppo severi sono destinati a fallire nella maggior parte dei casi, perché è difficile cambiare di punto in bianco le abitudini e sopportare la sensazione di fame. Grazie all’azione riduttiva dell’appetito, la Garcinia Cambogia permette di ‘non pensarci’ e svolge quindi una funzione semplice quanto preziosa ai fini della perdita di peso.

effetti-gracina

La Garcinia Cambogia lavora quindi in questo verso per facilitare il dimagrimento, ma non è tutto, perché l’integratore aiuta e supporta il corpo a diminuire la trasformazione degli zuccheri ingeriti in grassi. Si tratta di un processo chimico che interessa l’inibizione dell’enzima citrato-liasi e che permette al corpo di assimilare meno grassi e di impiegare le riserve di zuccheri per ottenere energia immediata da spendere nel corso della giornata. Si tratta di un processo chimico molto intelligente, che si combina con la capacità di favorire la sintesi di glicogeno a livello del fegato e quindi di non far avvertire i morsi della fame. Nel dettaglio, la Garcinia Cambogia è amica del dimagrimento perché:

  • blocca i grassi che vengono assunti con l’alimentazione e non permette che vengano formate nuove cellule, veicolandole perché il corpo le usi come energia spendibile nel corso della giornata;
  • permette di non avvertire la fame e migliora l’approccio alla dieta dimagrante, rendendola più felice, veloce e positiva;
  • mantiene bassi i livelli di trigliceridi nel sangue e altri fattori che nel corso del tempo sono cause dell’aumento del peso e dell’obesità;
  • aumenta il colesterolo buono HDL a discapito di quello cattivo LDL;
  • aumenta i livelli di serotonina presenti nel corpo, quindi ottimizza l’umore, favorisce il riposo e il relax nel corso della giornata;

garcinia-cambogia-funziona

Garcinia Cambogia: gli effetti sulla salute

La Garcinia Cambogia è indubbiamente utilizzata per scopi depurativi, legati alla termogenesi e quindi al dimagrimento. Ma questa deliziosa zucchetta nasconde anche molte altre virtù, perché si tratta di un frutto amico della salute del benessere.

La Garcinia Cambogia lavora attivamente sulla salute del sistema ematico aiutando il corpo a mantenere livelli bassi di trigliceridi e di colesterolo, quindi è un integratore alimentare utile per chi soffre di problematiche cardiache e desidera migliorare i valori integrando in modo intelligente la dieta di ogni giorno. Non solo, perché grazie all’azione sfiammante, la Garcinia Cambogia lavora attivamente sulle vie respiratorie, porta benessere alla gola e alle vie aeree superiori, purifica il sistema urinario e rappresenta un valido aiuto per il benessere degli organi riproduttivi femminili e maschili.

Per quanto riguarda la salute intestinale, la Garcinia Cambogia viene consigliata nel caso di ulcere gastriche e in fase di cicatrizzazione, perché favorisce la salute della mucosa e aiuta quindi a stabilire un ambiente dolce e sano all’interno dell’intestino. Questa caratteristica la rende adatta a chi ricerca un’integrazione completa mirata a garantire benessere al corpo e a favorire i processi digestivi, rendendoli più sereni ma al contempo attivi. L’acido idrossicitrico in essa contenuta lavora come abbiamo visto per innalzare la termogenesi e quindi per permettere al corpo di intaccare le riserve di grasso presenti nel corpo, dando vita ad un dimagrimento naturale quanto veloce.

E non è tutto, perché le funzioni della Garcinia Cambogia si espandono all’umore, che diventa positivo e simpatico. Si tratta della conseguenza della mancanza di appetito nelle diete dimagranti, ma anche di uno sviluppo della serotonina, che contribuisce a favorire le attività di ogni giorno, regalando lucidità mentale, migliorando le performance fisiche e quindi regalando alla mente tanto benessere e senso di positività. Una mente felice si associa ad un corpo leggero, depurato e purificato, creando i presupposti per la ricerca naturale di benessere e di salute.

c0ome-funziona-arcinia-cambogia

Garcinia Cambogia: come e quando assumerla

La Garcinia Cambogia è felicemente presente in forma di frutto fresco nelle tavole orientali, in particolare negli stati come la stessa Cambogia, la Thailandia e l’India del sud. Anche se i mercati internazionali si sono decisamente aperti, è praticamente impossibile gustare il frutto nelle tavole italiane, quindi il metodo più comune per approfittare dei suoi benefici consiste nel dotarsi dei giusti integratori alimentari che la contengono. La ricerca ha fatto molti passi in avanti in questo verso e al giorno d’oggi la Garcinia Cambogia è disponibile in estratti contenuti in pasticche o pillole, che possono essere consumati con fiducia prima dei pasti principali.

Le controindicazioni della Garcinia Cambogia la legano alla gravidanza e all’allattamento, periodi durante i quali il corpo chiede di essere lasciato libero e di seguire i naturali cicli vitali. L’estratto del frutto è inoltre sconsigliato a chi soffre di allergie conosciute nei confronti della pianta.

In tutti gli altri casi, la Garcinia Cambogia rappresenta un valido aiuto per chi ricerca un’integrazione intelligente e chiede quindi di essere acquistata preferendo prodotti di elevata qualità, dove la concentrazione di principi attivi è elevata e dove la Garcinia Cambogia viene associata ad altre sostanze dall’elevato potere nutritivo, dedicate alla naturale ricerca del benessere e della salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *