Tè verde – Benefici e proprietà

te-verde

Il Tè verde

Conosciuto da millenni e stimato dalla medicina tradizionale, il tè verde si è diffuso in occidente, diventando una bevanda amata e scelta per le sue tante virtù benefiche.

Stiamo parlando di un vero e proprio elisir di lunga vita, di una bevanda buona e purificante che regala tono al corpo e che lavora efficacemente per migliorare il benessere e la felicità mentale. Scopriamo il tè verde, i suoi benefici e le sue virtù, nonché la sua importanza ai fini dell’integrazione alimentare.

Cos’è il Tè Verde?

Il tè verde è originario della Cina e del Giappone, ma nel corso degli anni ha ‘viaggiato’ in tutto il mondo, diventando la bevanda ideale per chi ricerca salute e benessere nella dieta di ogni giorno. Impiegato dalla medicina tradizionale asiatica come una vera e propria medicina, il tè verde viene realizzato impiegando le foglie giovani e i germogli delle foglie di Camellia sinensis.

Il raccolto e la preparazione sono molto speciali, perché al fine di preservare le preziose sostanze nutritive, il tè verde viene lavorato senza subire alcuna ossidazione, quindi lavato e scaldato per evitare che fermenti. Il risultato è un te dal sapore intenso ed erbaceo, con retrogusto dolce e aromatico.

Molti amano la sensazione fresca e dissetante del tè verde e lo prediligono in versione priva di teina, quindi meno eccitante. La teina è infatti presente nelle varietà di tè verde, ma in contenuto minore rispetto alle altre varietà di te. Questa caratteristica rende il tè verde adatto ad un’assunzione quotidiana e una bevanda che viene consigliata dai medici per godere di un’integrazione alimentare benefica e nutrizionalmente carismatica.

Tè verde le proprietà

Tante e molteplici sono le proprietà del tè verde, che può essere considerato più di una bevanda gradevole e dissetante, ma un vero e proprio elisir di salute e di benessere. Il tè verde è un antibatterico naturale, in grado di sfiammare l’organismo e di proteggere la salute del microbioma.

Molti studi si sono concentrati sull’importanza della flora batterica intestinale, affermando che un buon stato di salute dipende dalla quantità di batteri amici che sono presenti nell’apparato intestinale. Il tè verde lavora per favorire la proliferazione dei batteri buoni e al contempo abbatte i batteri cattivi, sfiammando il sistema digerente e lavorando attivamente nell’eliminazione delle tossine.

Il risultato è una bevanda depurante e amica del sistema digerente, che può essere assunta con fiducia nel caso di digestione disordina e quando si desidera innalzare naturalmente le difese immunitarie.

Bioflanoidi e polifenoli sono gli agenti antiossidanti contenuti nel tè verde. Questa bevanda è conosciuta come elisir di lunga vita perché lavora sull’organismo proteggendo le cellule ed evitando l’ossidazione. Nel lungo corso, il tè verde aiuta a proteggere gli organi interni dall’invecchiamento cellulare, migliora il tono e la salute dei tessuti e rende la pelle e i capelli più belli e luminosi. Il tè verde contrasta inoltre i radicali liberi che sono responsabili delle malattie degenerative e si propone come una bevanda efficace per coadiuvare la cura di patologie anche gravi.

Il tè verde è amico della circolazione sanguigna, perché contiene molte catechine che operano per proteggere la salute delle vene e delle arterie, scongiurando la comparsa di malattie gravi come l’infarto e l’ictus. Al contempo, il tè verde ha la grande capacità di abbassare il colesterolo cattivo e i trigliceridi alti nel sangue e si propone come un valido alleato per chi desidera migliorare i valori del sistema ematico, fluidificare e ossigenare naturalmente il sangue.

proprieta-benefici-te-verde

Il tè verde lavora infatti sull’ossigenazione grazie al suo apporto di sali minerali preziosi e si propone come un valido alleato per chi fa molto sport, perché contrasta i radicali liberi che vengono prodotti con l’attività fisica, e migliora la performance, nonché il benessere delle ossa e della muscolatura.

Il tè verde per la perdita di peso

Ma il tè verde è soprattutto amico della linea e della ricerca del peso forma. La ragione va ricercata nella sua azione dimagrante, conosciuta ed evidenziata da diverse ricerche scientifiche. Il tè verde lavora sulla perdita di peso grazie al suo contenuto di metilxantine, quali la caffeina, la teobromina e la teofillina.

Si tratta di sostanze che accelerano naturalmente il metabolismo e stimolano la lipolisi, mobilitando il grasso generale accumulato nel corso del tempo e permettendo al corpo di scioglierlo in modo rapido e naturale. Per queste proprietà, il tè verde viene consigliato a chi desidera accelerare il metabolismo e lavorare efficacemente sulla perdita di peso, bruciando i grassi in eccesso proteggendo la salute e il benessere degli organi interni.

te-verde

Il tè verde alleato della mente

Il tè verde è importante per chi ricerca una bevanda rinvigorente ma non eccitante e abile nell’offrire serenità e concentrazione. Il tè verde è considerato come un vero e proprio rito in oriente e viene consumato con calma per favorire la serenità e la concentrazione.

Grazie al suo sapore coinvolgente, il tè verde allieta il palato e risveglia la mente, dona concentrazione e si rivela quindi importante nei momenti di stress e di sovraccarico.

In periodi di esame, quando si devono affrontare delle prove importanti al lavoro e quando il corpo è debilitato, il tè verde agisce sulla mente sovresponendola ma senza apportare sonno, anzi, rinvigorendola ed euforizzandola leggermente.

Per questo motivo, il tè verde è importante per chi ricerca un benessere mentale diffuso, per chi sta vivendo periodi difficili e molto stressanti e per chi vuole assumere di una bevanda buona e dalle virtù salutari.

Tè verde come assumerlo

Il tè verde può essere reperito in commercio in molte varianti, in foglie, in bustine o in polvere. La soluzione migliore per godere appieno dei suoi benefici è di prediligere del tè verde in foglie di buona qualità e di prepararlo in casa per ottenere una bevanda fresca e ricca di principi attivi.

Chi non ha il tempo di preparare il tè verde può affidarsi agli integratori alimentari che lo contengono, eleggendo prodotti di elevata qualità e sicuri nella loro composizione. La scienza ha fatto passi da gigante in questo verso e al giorno d’oggi è possibile reperire il tè verde sotto forma di integratori alimentari, che ai benefici della pianta associano sapienti estratti di piante, erbe e frutta.

Lo scopo di questi integratori è di favorire la perdita di peso, di lavorare contro l’ossidazione, combattendo i radicali liberi e fortificando al meglio l’organismo.

Una varietà di tè verde pregiata e impiegata nella preparazione degli integratori alimentari tè verde è il matcha, miscela giapponese raffinata, che viene coltivata al riparo dal sole, utilizzando solo le piante più giovani. Le foglie del matcha vengono raccolte a mano, quindi lavorate in mulini di pietra per essere in seguito polverizzate.

Le proprietà antiossidanti del matcha sono 100 e più volte maggiori rispetto al tè verde classico e questa bevanda offre un contenuto ricco di vitamine e di sali minerali preziosi. Nella ricerca degli integratori tè verde è quindi ideale indirizzarsi verso questa varietà, approfittando del suo sapore unico e del suo aroma così speciale, per attuare un’integrazione che fa bene al corpo e che si rivela essere profonda amica del benessere mentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.